venerdì 27 aprile 2012

ECCO COME ESTORCE LA MAFIA. ALTRE METODICHE MAFIOSE PER ANNIENTARE LA FAMIGLIA GANDINI:

Probabilmente, per chi non è proprio a conoscenza delle metodiche mafiose atte ad estorcere e piegare il povero malcapitato (in questo caso, noi!), aggiungo alcuni dettagli per far capire meglio la modalità del caso.

domenica 22 aprile 2012

MAIL INVIATE ALL' ORDINE DEI VETERINARI ! E LA TOTALE CRUDELTA' DI TUTTI I CITTADINI!

Queste mail, sotto riportate, sono le stesse pubblicate originali nel precedente Post di Sabato 21 Aprile 2012: "Oggi è il compleanno di Brenda: un cane sotto estorsione!"

sabato 21 aprile 2012

OGGI E' IL COMPLEANNO DI BRENDA: UN CANE SOTTO ESTORSIONE!

Oggi è il compleanno di Brenda! La nostra amatissima cagnolina di razza Beagle. Brenda è un cane speciale, come lo sono tutti i cani! Ma, Brenda è speciale in una maniera particolare: è un cane sotto estorsione! Sì, perché la sua famiglia è sotto estorsione da parte della mafia da intere generazioni. Allo stesso modo, tutti i cani appartenuti alla nostra famiglia!

A questo proposito, consiglio di leggere il mio Post di Lunedì 31 Ottobre 2011: "Sei cani barbaramente uccisi. Avvertimenti di mafia"!
URL: http://famigliagandini.blogspot.it/2011/10/sei-cani-barbaramente-uccisi.html

E il mio Post di Mercoledì 27 luglio 2011: "Brenda"! 
URL:  http://famigliagandini.blogspot.it/2011/07/brenda.html

Brenda, nel corso della sua vita, è stata davvero esemplare: ha sempre sopportato tutto il male che le è stato imposto dalla mafia! Al pari di "un cristiano", così come definisce le persone la scrittrice Daniela Gambino, ha affrontato con coraggio e forza ogni prova dolorosa, ogni accanimento mafioso! E' stata avvelenata per ben quattro volte con veleno per topi, topicida (dicumarinici), di cui due volte nel giardino di casa e una sul terrazzo di casa, in Via Alessandro Volta a Ferrara, quando io e mio fratello vivevamo ancora con i nostri genitori e la nonna paterna. In seguito, dopo aver attraversato ogni sorta di tragedia e dopo le terribili morti dei nostri genitori, causate dalla mafia, abbiamo affrontato altre tragiche circostanze e sofferenze (di cui parlerò nel prossimo Post) e, Brenda con noi! Dopo aver affrontato tanto dolore, io e mio fratello siamo riusciti finalmente a raggiungere una nuova abitazione, nella provincia di Ferrara, a Mirabello, dove attualmente viviamo. Poco dopo essere giunti ad abitare a Mirabello, a distanza di anni dagli avvelenamenti della casa di Ferrara, sempre in giardino, Brenda viene avvelenata per la quarta volta e ancora abbiamo vissuto l'angoscia e la paura di non riuscire a salvarla. Con la sua grande voglia di vivere e la nostra determinazione a non lasciarla andare, siamo riusciti a strapparla da morte certa. Ma, i veterinari, ai quali chiediamo consulenza, devono sempre farci del male, perché tutte le persone attorno a noi sono raggiunte dalla mafia, la quale ORDINA di farci del male. Così anche Brenda, come tutti gli altri nostri cani, viene usata dalla mafia come "mezzo" per poterci estorcere in modo "occulto": facendola ammalare tramite i veterinari o tramite le esche avvelenate, in modo poi, da chiederci cifre esagerate (comprensive di estorsione), a fronte dell'opera prestata! E nonostante l'estorsione, alla fine, l'ORDINE è di far morire il cane!  Oltre a tutto questo, Brenda ha sopportato, sempre con grande coraggio, il distacco brutale e forzato da me e da mio fratello, mentre noi stessi venivamo prelevati forzatamente con un sopruso inaudito, come ho raccontato nel Post, ripostato Giovedì 22 marzo 2012: "Trattamenti Forzati. Fatti ignobili e gravissimi coperti da OMERTA'" e di cui, riprenderò a raccontare al prossimo Post. In quel frangente, Brenda era stata trasportata forzatamente e portata nel canile di Ferrara, dove, su ORDINI MAFIOSI, ha subìto maltrattamenti tali, che quando siamo riusciti a vederla di nuovo, era irriconoscibile: gonfia come un pallone, perché la mafia la faceva imbottire di pane e farmaci per farla morire! Ancora poco e rischiava letteralmente di scoppiare! Inoltre, mentre Brenda si trovava in canile, è stata persino presa a calci, tanto che, con una gamba posteriore non riusciva più a camminare e nemmeno ad appoggiare il piede! Questo problema è durato a lungo, poi, con tante cure siamo riusciti ad alleviarle anche queste sofferenze! Attualmente, anche solo per portarla nel giardino di casa, le dobbiamo mettere una museruola per cani (ovviamente non per aggressività del cane, che è un mix di dolcezza e simpatia), è l'unico modo per non farle prendere niente da terra e perché non rischi di trovare di nuovo del veleno.
Ancora oggi, Brenda è sempre in pericolo, come me e mio fratello!

                                                       Brenda e Alessandro

 Brenda con la museruola! Affinché non mangi cibo avvelenato gettato di proposito dalla mafia!


  
          Questa sopra è una mail che ho inviato nel 2010 all'Ordine dei Veterinari per far presente la vergogna. Per ragioni di privacy, ho coperto nomi e cognomi, che comuque farò, nel momento e nel luogo adatto.




 Questa seconda mail, l'avevo spedita poco dopo, sempre all'Ordine dei Veterinari, per aggiungere ulteriori dettagli. Ovviamente, non si sono nemmeno sognati di rispondere! Cosa potevano dire?! Tutti sanno la VERITA'!

           Questa sopra è la mail che ho inviato, all'epoca dell'ultimo avvelenamento di Brenda, avvenuto nel 2009, alla dott.ssa Bernardelli responsabile dell'ufficio igiene di Ferrara. Tempo prima, al telefono le avevo accennato dei fatti gravi accaduti ai nostri cani e lei stessa mi aveva consigliato di portare la documentazione in modo da rendere nota la vicenda. Quando poi ho tentato di nuovo di contattarla, mi sono sentita rispondere in modo aggressivo da un usciere, il quale mi ha invitata a non farmi più sentire!...
Quando si dice l' OMERTA'...


"La mafia è tutto il male a cui non avresti mai pensato; ma, soprattutto, la mafia è "CHI" non avresti mai pensato"! ...                    
(Alessandra Gandini)

LINK:

domenica 12 ottobre 2014
SCONVOLGENTE! OGGI POMERIGGIO SONO STATA AGGREDITA E PICCHIATA DAL VETERINARIO DELLA CLINICA VETERINARIA ESTENSE di Francolino (Ferrara). Mi riservo aggiornamenti.
U.R.L.:
http://famigliagandini.blogspot.it/2014/10/sconvolgente-oggi-pomeriggio-sono-stata.html

giovedì 5 aprile 2012

A TUTTI AUGURO UNA BUONA PASQUA ... SENZA MAFIA!

          Come ogni anno, ad ogni festività, ricorrenza, compleanni, la mafia impedisce di farci giungere auguri, saluti e dimostrazioni di affetto. Prima non sapevamo, ora sappiamo! Per questo, sarò io a fare gli auguri a tutti voi:
A TUTTI I LETTORI DEL MIO BLOG E A TUTTO IL MONDO,
                                               AUGURI DI BUONA PASQUA .... SENZA MAFIA!

                                             A TUTTI BUONA PASQUA SENZA MAFIA!


                                          IL CRISTO RISORTO E' VICINO A NOI
                              
                                                  BUONA PASQUA A TUTTI E SENZA MAFIA!




Un pensiero va a mamma e papà, ai nostri nonni e a tutti i nostri parenti che non ci sono più a causa della mafia!